Soluzioni di valore per le aziende | IPQ

News

Regione Lombardia: finanziamento per la realizzazione dell'analisi energetica

Per incentivare l’efficientamento energetico, il Ministero dello Sviluppo Economico e la Regione Lombardia hanno stanziato dei contributi destinati alle piccole e medie imprese con sede operativa in Lombardia, con particolare riferimento alle aziende la cui attività comporta notevoli consumi energetici, senza per questo rientrare nella definizione di impresa energivora di cui al decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 21 dicembre 2017. L’obiettivo di tale iniziativa è favorire e orientare le PMI verso interventi di diagnosi energetica o di certificazione secondo la norma ISO 50001 (fino ad un massimo di dieci sedi operative).

Per ciascuna sede operativa il contributo, a fondo perduto del 50% delle spese ammissibili sostenute (al netto di IVA) non potrà superare:

·           € 8.000,00 per la diagnosi energetica;

·           € 16.000,00 per l’adozione del sistema di gestione ISO 50001.

Tali importi verranno erogati in un’unica soluzione successivamente alla rendicontazione in regime de minimis. La domanda di partecipazione, che dovrà pervenire entro le ore 16.00 del 31/03/2022, dovrà essere presentata in forma telematica per mezzo del Sistema Informativo Bandi Online disponibile all’indirizzo: www.bandi.servizirl.it

Le domande dovranno presentare i seguenti allegati:

  • allegato A (dichiarazione di possesso dei requisiti);
  • allegato B (dichiarazione relativa al rispetto del regime de minims);
  • allegato C (incarico per la sottoscrizione digitale e presentazione telematica della domanda di partecipazione al bando);
  • preventivi di spesa per la realizzazione degli interventi oggetto di contributo, compatibili con la tipologia delle spese ammissibili.

 

Per approfondire insieme l'argomento, CONTATTACI