0 IATF update di agosto 2020 - Revisione della SI n°4 ed emis

Soluzioni di valore per le aziende | IPQ

News

IATF update di agosto 2020 - Revisione della SI n°4 ed emissione della SI n°19

 

IATF update di agosto 2020 – Revisione della SI n°4 ed emissione della SI n°19

 

La prima edizione della IATF 16949 è stata pubblicata nell’ottobre 2016 ed è entrata in vigore da gennaio 2017. Durante questi anni a volte nel corso degli audit IATF condotti sono emerse delle discrepanze dovute a differenti interpretazioni di uno o più punti della norma. L’International Automotive Task Force si è quindi fatta carico di raccogliere questi feedback ed emettere delle note di chiarimento, chiamate Sanctioned Interpretations.

 

Una Sanctioned Interpretation cambia l’interpretazione di una regola o di un requisito sostituendosi di fatto al requisito pubblicato nella prima edizione. È necessario che le aziende certificate IATF si mantengano aggiornate con l’emissione ed eventuale revisione delle SI, onde evitare di incorrere in Non Conformità in fase d’audit. Finora sono state emesse 19 Sanctioned Interpretations.

 

L’update di agosto riguarda la revisione della SI n°4 (pto IATF 7.2.3 – competenza degli auditor interni) e l’emissione della SI n°19 (pto IATF 8.4.2.4 – monitoraggio dei fornitori). Queste SI saranno effettive a partire da ottobre 2020.

 

In particolare, nella SI n°4 viene fatta chiarezza sulle competenze degli auditor interni, distinguendo i requisiti minimi per gli auditor di sistema, di processo produttivo e di prodotto. Di fatto è stata operata una riduzione delle competenze minime richieste per gli auditor di processo produttivo e di prodotto, i quali non sono più tenuti a dimostrare conoscenza generale della IATF e dei CSR, ma solo dei core tools e dei metodi di misura applicabili al processo/prodotto.

 

L’SI n°19 elimina dai criteri di monitoraggio dei fornitori il numero di eventi relativi ai costi supplementari di consegna in quanto questo KPI è già incluso nella valutazione della soddisfazione dei clienti al pto 9.1.2.1. Inoltre, la misurazione dei casi di trasporti speciali dovuti ai fornitori è al di fuori dell’ambito del sistema di gestione per la qualità dell’organizzazione cliente, in quanto si tratta di una metrica delle prestazioni interne dei fornitori.

 

 

 

Per approndire insieme l'argomento, CONTATTACI