Soluzioni di valore per le aziende | IPQ

News

Termine di presentazione della Dichiarazione F-Gas

Il 31 maggio 2014 scade il termine per la presentazione della Dichiarazione F-Gas, contenente informazioni riguardanti la quantità di emissioni in atmosfera di gas fluorurati relativi all’anno precedente, sulla base dei dati contenuti nel relativo Registro di impianto.

La Dichiarazione F-gas deve essere inviata all’ISPRA mediante compilazione e trasmissione esclusivamente on-line al seguente link: (vai al link).

Quali tipi di apparecchiature sono interessate alla Dichiarazione F-gas?

L’obbligo di dichiarazione si applica alle seguenti apparecchiature fisse contenenti 3 kg o più di gas fluorurati ad effetto serra:

  • Impianti di refrigerazione
  • Impianti di condizionamento di aria
  • Pompe di calore
  • Impianti di protezione antincendio

Chi deve presentare la Dichiarazione F-gas?

La Dichiarazione deve essere presentata dagli operatori delle citate apparecchiature.

Ai sensi del D.P.R. n. 43/2012, l’operatore dell’apparecchiatura o dell’impianto è identificato come il proprietario dell’apparecchiatura o dell’impianto qualora non abbia delegato a una terza persona l’effettivo controllo sul funzionamento tecnico degli stessi (art. 2 c.2 DPR 43/2012). 

IPQ può dare supporto alla tua azienda nell'identiicazione dell'OPERATORE che ha l'obbligo di presentare la Dichiarazione F-Gas.

Quali sono le sanzioni previste?

Sono previste sanzioni amministrative pecuniarie per importi compresi tra 1.000 e 100.000 euro per mancati controlli e riparazioni sulle apparecchiature, tenuta dei Registri, nonchè per mancata trasmissione della Dichiarazione F-Gas.

Maggiori informazioni sono disponibili scaricando il seguente allegato - vai al link