Soluzioni di valore per le aziende | IPQ

News

Standard IFS HPC per la sicurezza dei prodotti venduti

A quali tipologie di prodotto si applica?

L'International Featured Standard (IFS) è stato sviluppato per tutti i tipi di distributori al dettaglio (qualunque dimensione di azienda e negozio, indipendente o meno) e all'ingrosso con attività simili. Tutti devono garantire la sicurezza dei loro prodotti "di marca" venduti. L'IFS aiuta a conformarsi a tutti i requisiti di sicurezza legali e offre standard comuni e trasparenti a tutti i fornitori coinvolti nonchè una risposta forte e concreta alle aspettative di sicurezza del consumatore.

Esistono vari standard IFS in base al campo di applicazione.

L'IFS HPC (Household and Personal Care) è uno standard che copre 4 tipologie di prodotto:

  • Cosmetici: tutti i prodotti descritti nella normativa della cosmesi (es. make up, lozioni, shampoo, creme, etc.)
  • Prodotti per la casa: detersivi, prodotti di pulizia e lucidatura e salviette impregnate per le attività di pulizia della casa e della macchina (es. detergenti, ammorbidenti, detersivi, aromi in sticks, etc.)
  • Prodotti usa e getta a contatto con gli alimenti: Prodotti e materiali descritti nel Regolamento (CE) n. 1935/2004, che si intendono venire a contatto con gli alimenti (es. guanti da cucina, fogli di alluminio, carta da forno, etc.)
  • Prodotti per l'igiene della persona: prodotti e materiali per la cura del corpo eccetto i prodotti cosmetici; prodotti e materiali che vengono a contatto con l'interno ed esterno della bocca (es. assorbenti, pinzette, spugne da bagno, pannolini, etc…)

 Lo Standard IFS HPC si compone di 5 punti: Responsabilità della Direzione, Sistema di Gestione, Gestione delle Risorse, Processo di Produzione e Misure analisi, Azioni Correttive, Gestione degli Incidenti.

Ogni punto si articola in numerosi paragrafi tanto da ricoprire quasi tutti i requisiti della ISO13485 nel campo dei Dispositivi Medici e della ISO22716 nei Cosmetici.

Benefici IFS HPC

  • Il nucleo di questo Standard è la gestione del rischio che consente alle aziende di dimostrare che i loro prodotti non rappresentano alcun pericolo per la salute e/o la sicurezza dei consumatori.
  • L'audit HPC è focalizzato sul controllo della gestione del rischio, le specifiche del cliente, la rintracciabilità e la gestione delle crisi.
  • Lo Standard IFS HPC copre molti requisiti della ISO 13485 (Dispositivi Medici) e ISO 22716 (GMP per il cosmetico).
  • Le specifiche del cliente sono rispettate. 

IPQ è specializzata nell’ambito dei Dispositivi Medici e Cosmetici, attiva da altre 25 anni, è in grado di offrire i seguenti supporti:

  • Verifiche di conformità, ai requisiti cogenti, di sistema e di prodotto
  • Supporto operativo per la marcatura CE dei Dispositivi Medici e dei Cosmetici
  • Progettazione e implementazione degli standard di settore (ISO-GMP-OHSAS-SA, etc.)
  • Assistenza agli audit clienti, degli enti e organismi notificati
  • Registrazione dei Dispositivi Medici e dei Cosmetici sul sito Ministeriale e del CPNP
  • Formazione
  • Assistenza operativa per l’immissione di Dispositivi Medici e Cosmetici sui mercati UE e extra UE
  • Assistenza in materia di Salute e Sicurezza dei luoghi di lavoro D.Lgs. 81/08