Soluzioni di valore per le aziende | IPQ

Mondo TRUCK

SISTRI: SANZIONI PER ENTRATA IN VIGORE NUOVAMENTE PROROGATE

È stato pubblicato il 30 Dicembre 2015 il Decreto Legge 210/2015, il cosiddetto “Milleproroghe”, che prevede un nuovo slittamento delle sanzioni al 31 Dicembre 2016 per il mancato utilizzo, o l’utilizzo non corretto, del sistema SISTRI per la tracciabilità dei rifiuti.

 

Rimane quindi invariata la situazione in vigore nel corso del 2015, che prevedeva:

  • obbligo della registrazione cartacea delle attività di carico / scarico dei rifiuti, mediante i classici registri e formulari;
  • obbligo di iscrizione al SISTRI per la aziende con più di 10 dipendenti che producono rifiuti pericolosi;
  • l’obbligo di utilizzo del sistema SISTRI in parallelo alle registrazioni cartacee, senza che, quindi, siano previste sanzioni in caso di non utilizzo, o utilizzo scorretto, del sistema stesso da parte degli utenti.

 

Provvederemo ad aggiornarvi in caso di ulteriori novità in merito.