Soluzioni di valore per le aziende | IPQ

News

Ridurre le emissioni e i costi energetici con la norma ISO 50001

La crescente spinta verso una gestione energetica più efficiente ha portato all’istituzione di numerosi standard a livello nazionale e internazionale. Il risparmio energetico è un fattore essenziale nelle iniziative mirate ad aumentare l’ecosostenibilità delle attività: “Risparmiare energia per ridurre le emissioni di CO2” è questo il messaggio fondamentale nella lotta contro il riscaldamento globale.

I Sistemi di Gestione dell’energia offrono un approccio sistemico al monitoraggio e alla riduzione del consumo energetico in qualsiasi tipo di attività, il cui standard di riferimento è l’ISO 50001.

Basato sul ciclo Plan-Do-­Check-Act (pianifica-esegui-controlla-migliora), l’ISO 50001 stabilisce una serie di requisiti per l’attuazione di politiche energetiche con obiettivi concreti, come l’adozione di misure per ridurre e controllare il consumo energetico, verificare il risparmio e pianificare gli interventi migliorativi in maniera continuativa.

Lo standard ISO 50001 fornisce le linee guida necessarie per essere in linea con i requisiti della riduzione delle emissioni di CO2: fondato sulla conformità normativa, presenta una struttura simile alla ISO 14001 e può essere agevolmente integrato con i sistemi di gestione qualità, sicurezza e ambiente eventualmente già presenti in azienda.

La certificazione ISO 50001 permette alle aziende di soddisfare i requisiti stabiliti dalla norma, contribuendo fattivamente alla riduzione dei consumi energetici, e di abbassare i costi, con un conseguente aumento della profittabilità e l’acquisizione di un importante vantaggio competitivo.

Obiettivi e vantaggi

  • ridurre i costi (gestionali, consumi energetici, materie prime) e di approvvigionamento di energia o servizi connessi all’uso della stessa;
  • limitare l’impatto ambientale;
  • utilizzare le strutture ad alto consumo energetico in maniera più efficiente;
  • aumentare la trasparenza e facilitare la comunicazione sulla gestione delle risorse energetiche;
  • sostenere best practices nella gestione dell’energia e favorire i comportamento virtuosi;
  • promuovere una maggiore efficienza energetica attraverso tutta la catena di fornitura grazie a linee guida più idonee;
  • ottimizzare la gestione energetica all’interno di progetti di riduzione delle emissioni di gas serra.
  • definizione di ruoli e responsabilità, con individuazione di uno specifico team di gestione dell’energia;
  • maggiore controllo delle emissioni, soprattutto in atmosfera (gas ad effetto serra), sia dirette che indirette;
  • maggiore capacità di adempiere ai requisiti di legge relativi agli aspetti di cui sopra;
  • facilità di integrazione con altri sistemi di gestione già esistenti


Per maggiori informazioni, CONTATTACI: ipq@ipq.it - tel 039 23 26 184