Soluzioni di valore per le aziende | IPQ

News

Come registrare i cosmetici per la commercializzazione

Il Regolamento (CE) n. 1223/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio del 30 novembre 2009 sui prodotti cosmetici, che si applica a partire dall'11 luglio 2013 in tutto il territorio dell'Unione Europea, sostituisce la Legge n. 713 dell'11 ottobre 1986 "Norme per la produzione e la vendita dei cosmetici", recante il recepimento della Direttiva 76/768/CEE del Consiglio, del 27 luglio 1976 che concerne il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati Membri relative ai prodotti cosmetici ed attualmente in vigore.

L'articolo 13 del Regolamento descrive la nuova procedura di notifica centralizzata di commercializzazione dei prodotti cosmetici che viene effettuata a livello europeo. La notifica avviene in formato elettronico per via telematica, compilando il modulo di notifica on line attraverso il sistema denominato Cosmetic Product Notification Portal (CPNP), che è un portale istituito e gestito dalla Commissione europea che ha pubblicato anche un manuale d'uso (CPNP User Manual).

Tale procedura sostituisce completamente dall'11 luglio 2013 l'attuale notifica nazionale effettuata con documentazione cartacea ed in conformità alla Legge n. 713/86.

Tutti i prodotti cosmetici già notificati ai sensi della legge 713/86 devono essere oggetto di nuova notifica sul portale CPNP nel caso in cui alla data dell'11 luglio 2013 la persona responsabile continui ad immettere in commercio ulteriori unità dei medesimi prodotti.

Pertanto, non sono soggetti alla notifica elettronica sul portale CPNP quei prodotti cosmetici già messi a disposizione sul mercato prima dell'11 luglio 2013 e destinati a non essere più immessi sul mercato dopo tale data poichè andranno ad esaurimento

Inoltre la persona responsabile, ai sensi dell'articolo 11 del Regolamento deve tenere a disposizione la Documentazione informativa relativa a ciascun prodotto per il quale ha effettuato la notifica sul portale CPNP.

La predisposizione del PIF secondo l'art. 11 del Regolamento 1223/2009 è necessaria per tutti i prodotti immessi sul mercato dopo l'11 luglio 2013.

Per i prodotti già messi a disposizione sul mercato prima dell'11 luglio 2013 e non più immessi sul mercato successivamente all'11 luglio 2013, non è necessario predisporre il PIF come previsto all'art. 11 del Reg. 1223/2009, essendo stato predisposto il dossier secondo quanto disposto dalla Legge 713/86, art. 10-ter.