Soluzioni di valore per le aziende | IPQ

Case History

Come progettare un piano formativo e risparmiare

IPQ arriva in tuo aiuto - I fondi paritetici interprofessionali che finanziano e promuovono la formazione continua in azienda sono i nostri strumenti.


IPQ Solution Partner svela come gestire e valorizzare le risorse messe a disposizione dai fondi interprofessionali e definire percorsi formativi per la crescita del personale aziendale.

Raffaella Angaroni, responsabile progetti di formazione finanziata, racconta il progetto realizzato per un’azienda leader mondiale nella produzione e commercializzazione di prodotti di filtrazione, separazione e purificazione dei fluidi.

" La nuova figura addetta all’ufficio risorse umane aveva necessità di gestire la formazione del personale in sede utilizzando i fondi paritetici professionali, ma non conosceva l’opportunità di spostare le risorse su un nuovo fondo che ottimizzasse gli accantonamenti per progettare piani formativi più adatti alle loro esigenze di crescita.


Coinvolti nella valutazione dei fabbisogni formativi, abbiamo suggerito all’azienda di trasferire le proprie risorse a FONDIMPRESA che in non più di 3 mesi ha accolto la richiesta di finanziamento di un piano formativo globale di euro 45.000.

Dettagli del piano formativo finanziato:

  • 400 ore di formazione
  • 75 persone coinvolte nella formazione: impiegati, operai (tecnici e figure in produzione), quadri
  • corsi di formazione obbligatoria Sicurezza
  • percorsi di crescita individuale:
    • sviluppo delle competenze di lingua inglese
    • project management
    • tele selling
    • vendita persuasiva motivazionale.

RISULTATI: Questa esperienza ha consolidato i rapporti con il cliente che continua a fidarsi della nostra consulenza. Ci è stata già affidata la definizione di un ulteriore piano formativo 2017 destinato ai dirigenti attivi in azienda. Utilizzando le risorse messe a disposizione da un bando di FONDIR verrà strutturato un percorso di crescita sulle tematiche di bilancio, gestione del personale, lingue straniere, potenziamento delle competenze manageriali."